Le migliori piattaforme per cercare e trovare lavoro nel 2023 - Siti per annunci di lavoro in Italia

Dove trovare lavoro nel 2023

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt USD1649472287 ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

La ricerca di lavoro può essere un processo complesso, ma per fortuna ci sono diverse piattaforme online che possono aiutarti a trovare opportunità professionali in Italia. Che tu sia alla ricerca di un nuovo impiego a tempo pieno, uno stage o un apprendistato, in questo articolo ti parlerò dei migliori siti per trovare lavoro. Partiamo subito!

LinkedIn per trovare lavoro

LinkedIn è una potente piattaforma di social media professionale (la più popolare al mondo), che permette di creare una rete di contatti lavorativi, mettere in mostra le tue competenze e scoprire nuove opportunità di lavoro. Assicurati di creare un profilo completo e professionale, includendo una foto appropriata, un titolo che rifletta il tuo campo di interesse e una descrizione dettagliata delle tue esperienze e competenze. Puoi utilizzare LinkedIn per connetterti con professionisti che conosci personalmente, ex colleghi di lavoro, ex compagni di studio e altre persone influenti del tuo settore. Puoi anche unirti a gruppi LinkedIn specifici pertinenti al tuo settore per imparare cose nuove e fare networking.

Per la ricerca del lavoro, Linkedin ha una sezione apposita che ha tante funzionalità diverse. Puoi filtrare gli annunci di lavoro per area geografica, settore e anche parole chiave o aziende specifiche, selezionando il livello di esperienza richiesto così come la data massima entro il quale l’annuncio sia stato pubblicato. Le possibilità sono tantissime e ti permettono di essere estremamente selettivo nella ricerca, impostando anche avvisi personalizzati per determinate tipologie di annunci.

La funzionalità a mio parere più utile è poi quella di ‘Easy Apply’, ovvero di candidatura semplice direttamente tramite la piattaforma di Linkedin. Ti basterà caricare il tuo curriculum una volta, e poi con un paio di click avrai mandato la tua candidatura. Ovviamente non devi abusarne, mandando candidature a caso, però si tratta sicuramente di una funzionalità da utilizzare!

LinkedIn è gratis da utilizzare, ma con un account gratuito avrai anche un insieme limitato di funzionalità. Questo va benissimo per una ricerca di lavoro di base, ma se scegli di pagare per LinkedIn Premium Career, avrai un’esperienza decisamente migliore, con ulteriori informazioni sulle offerte di lavoro, dati salariali aggiuntivi, maggiori dettagli sugli altri candidati e l’opzione di diventare un candidato in primo piano. Consiglio di provare il mese gratuito di prova!

Non sai come costruire il tuo profilo e differenziarti dagli altri candidati? Leggi il mio articolo su come distinguerti quando ti candidi ad un annuncio!

Indeed

Indeed è una delle piattaforme di ricerca lavoro più famose al mondo, e non è una sorpresa. È online dal 2004, ha uno dei database di annunci di lavoro più estesi e conta oltre 250 milioni di utenti. L’enorme database di Indeed significa che copre molti più settori e posizioni lavorative rispetto a quasi qualsiasi altro sito, e puoi trovare lavoro a tempo pieno, posizioni part-time, opportunità di lavoro da remoto e lavori contrattuali indipendentemente dal tuo livello di esperienza.

Monster

Monster è presente dal 1999 ed è uno dei più grandi siti di lavoro, con milioni di posizioni aperte. Qui troverai ogni tipo di lavoro, dalle posizioni di livello base ai posti di lavoro esecutivi in tutti i settori principali. Monster ha anche molti annunci per lavori manuali, quindi non si tratta solo di lavoro d’ufficio.

Il sito funziona come un enorme motore di ricerca per la ricerca di lavoro, quindi puoi trovare facilmente un vasto elenco di opportunità. Inoltre, puoi utilizzare Monster per iscriverti a avvisi di lavoro personalizzati. Il sito offre uno strumento di confronto salariale e un vasto centro di consulenza per la carriera ricco di utili articoli su tutti gli aspetti dell’occupazione. Puoi anche bloccare il tuo profilo per determinate aziende, in modo che il tuo datore di lavoro attuale non capisca che stai cercando un nuovo lavoro.

Tuttavia, rispetto ai migliori siti gratuiti per la ricerca di lavoro, Monster risulta un po’ limitato. Le opzioni di filtro sono poche, quindi devi avere un’idea più chiara di ciò di cui hai bisogno prima di iniziare la ricerca. Ciò significa anche che non puoi restringere la ricerca in base allo stipendio o al livello di esperienza.

Il sito ha molti annunci di lavoro indesiderati e le inserzioni di lavoro non forniscono molte informazioni: troverai una descrizione del lavoro e alcuni dati di base su ogni azienda, ma di solito non c’è altro.

Glassdoor

Glassdoor è diventato famoso principalmente come sito che ospita recensioni anonime sulle aziende e un enorme database di informazioni a livello di stipendio, il che lo rende una piattaforma di ricerca lavoro perfetta: puoi ottenere informazioni trasparenti e oneste su quali aziende valga la pena considerare.

La popolarità di Glassdoor significa che il sito elenca oltre un milione di aziende e ci sono milioni di recensioni disponibili per la lettura.

Questi annunci di lavoro sono accompagnati da una quantità enorme di dati. Puoi visualizzare valutazioni approfondite delle aziende che coprono stipendio, cultura aziendale, progressione di carriera e equilibrio tra lavoro e vita privata, con dati basati sulle esperienze reali delle persone. Puoi vedere la dimensione, l’industria e l’età di un’azienda, leggere recensioni individuali e scoprire se tali aziende compaiono nelle liste annuali dei migliori datori di lavoro di Glassdoor.

Ci sono anche altre ottime funzionalità. Alcune aziende forniscono informazioni aggiuntive sul loro processo di colloquio, e Glassdoor ha un calcolatore salariale e un modulo per analizzare le offerte di lavoro in termini di equità finanziaria. Puoi aggiungere il tuo curriculum al tuo profilo e gli datori di lavoro possono vedere se hai specificato aziende preferite o condizioni di lavoro desiderate.

Glassdoor dispone di molti dati ed è una grande opzione per farsi un’idea di un’azienda e della sua cultura prima di candidarti per un lavoro. Solo per questo, consigliamo a chiunque di includere Glassdoor come parte della propria ricerca di lavoro. Tuttavia, tieni presente che è un sito molto frequentato e non è il più chiaro e semplice da usare, quindi ci vorrà un po’ di tempo per familiarizzare con questo strumento.

Joinrs

Joinrs è un’app innovativa che semplifica la ricerca del lavoro a universitari e profili junior. Utilizza un modello di intelligenza artificiale che legge al posto tuo tutti gli annunci presenti sulla piattaforma e li classifica in ordine di compatibilità con le preferenze che avrai espresso (ambiti professionali, valori e vantaggi). In più, l’annuncio viene rivoluzionato: la Joinrs AI riassume il testo originario mettendo subito in evidenza le informazioni chiave, e ti indica in che percentuale quell’offerta di lavoro riflette le tue preferenze e quanto il tuo profilo è in linea con quello che sta cercando l’azienda. Questo ti permetterà di maturare molta più consapevolezza prima di candidarti con il tuo curriculum. Scarica gratis l’app di Joinrs o utilizza la piattaforma in browser.

Sito dell’azienda/Contatto direttamente con il recruiter

Non dimentichiamo che se punti un’azienda in particolare, puoi sempre tenere monitorato il sito e candidarti a eventuali annunci direttamente dal loro portale. Un’altra strategia che puoi adottare è anche quella di contattare su Linkedin il dipartimento HR o lo stesso recruiter, in modo da avere un contatto diretto e avere più possibilità che il tuo profilo venga notato.

Queste appena descritti sono sicuramente le piattaforme che consiglio maggiormente per la ricerca del lavoro! Tuttavia ci sono anche altri siti che offrono annunci di lavoro. Vediamoli:

Just knock

Justknock è una piattaforma innovativa che mette in contatto i candidati con le aziende. I candidati possono creare un profilo dettagliato, specificando le proprie competenze, esperienze e preferenze lavorative. Le aziende possono quindi cercare e visualizzare i profili dei candidati e invitarli a partecipare a colloqui o a presentare domande di lavoro. Justknock mira a rendere il processo di ricerca e selezione del personale più efficiente e mirato, consentendo alle aziende di contattare direttamente i candidati che meglio si adattano alle loro esigenze.

Jobydoo

Jobydoo è un motore di ricerca per offerte di lavoro che raccoglie annunci da diversi siti web in Italia. Puoi cercare lavoro per parola chiave, posizione e località, e filtrare i risultati in base alla data di pubblicazione e ad altri criteri. Jobydoo offre un’ampia gamma di annunci di lavoro in vari settori e ti permette di candidarti direttamente alle offerte che ti interessano.

Infojobs

Infojobs è una delle piattaforme di ricerca lavoro più utilizzate in Italia. Offre una vasta gamma di annunci di lavoro provenienti da diverse industrie e settori. Puoi creare un profilo, caricare il tuo curriculum e candidarti direttamente alle offerte che ti interessano.

Jobrapido

Jobrapido è un motore di ricerca che raccoglie annunci di lavoro da diverse fonti e li presenta in un’unica pagina. Puoi cercare lavoro per parola chiave e località e visualizzare le ultime offerte disponibili.

Jobatus

Jobatus è una piattaforma di ricerca lavoro che raccoglie annunci da diverse fonti, tra cui siti web aziendali, agenzie di reclutamento e altre piattaforme. Puoi cercare lavoro per settore, posizione e località e candidarti direttamente online.

Jooble

Jooble è un motore di ricerca per offerte di lavoro che raccoglie annunci da diverse fonti. Puoi cercare lavoro per parola chiave, settore e località e visualizzare le offerte più recenti.

EURES

EURES è una piattaforma che offre opportunità di lavoro in Europa, inclusa l’Italia. Puoi cercare lavoro in base al paese e al settore e trovare informazioni utili sulla vita e sul lavoro all’estero.

Conclusioni

Le opportunità di lavoro sono tante, ma ricorda che è importante adattare il tuo curriculum e la tua lettera di presentazione a ogni annuncio di lavoro e cercare di valorizzare le tue competenze e esperienze pertinenti. Utilizza queste piattaforme per espandere la tua ricerca e massimizzare le tue possibilità di trovare un lavoro che soddisfi le tue esigenze e ambizioni professionali. Buona fortuna nella tua ricerca!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *